VOLUMETRIA DI PROGETTO - Render
VOLUMETRIA DI PROGETTO - Render
Committente
Consorzio COM s.c.ar.l. - STAZIONE APPALTANTE: Ministero della Difesa
Tipo di prestazione
Progettazione esecutiva delle varianti migliorative; Gestione dell’appalto per conto dell’impresa; Direzione Tecnica
Esecutori
GA&M s.r.l.
Ruolo professionale
Progettista; Direttore Tecnico
Importo complessivo dei lavori
€ 11.598.876,16
Classi di lavori

Presso la Caserma Saloni, GA&M ha seguito la progettazione esecutiva delle varianti migliorative e la direzione tecnica dei lavori per conto dell’impresa. L’offerta essenzialmente ha riguardato le chiusure verticali esterne in relazione al comfort degli ambienti interni, la qualità architettonica degli spazi, la dotazione di arredi di qualità, i sistemi di illuminazione naturale o artificiale volti ad aumentare il benessere visivo, la percezione degli spazi, delle forme e dei colori e i sistemi di miglioramento delle componenti edilizie, nelle specifiche soluzioni esecutive atte a garantire il benessere acustico e termico. Nello specifico, il primo aspetto ha previsto l’introduzione di infissi in alluminio a taglio termico, l’alloggiamento degli infissi in alluminio a taglio termico, l’alloggiamento degli infissi con sistema monoblocco composto da elementi prefabbricati realizzati in materiale termoisolante e la realizzazione di tamponature esterne con blocchi di calcestruzzo aerato auto-clavato, strato termocoibente in pannelli di EPS e lastra in gesso rivestito con lamina fono-impedente ad alta densità. Il secondo aspetto si è esplicato nella riorganizzazione spaziale delle cellule abitative, l’inserimento di un secondo servizio igienico, la disposizione su ogni piano di una cellula abitativa completamente accessibile da diversamente abili, l’installazione di 2 pareti manovrabili insonorizzate nell’aula sud che permette di dividerla in 2 aule più piccole di cui è stata ottimizzata la configurazione con 6 nuovi posti e l’utilizzo nei servizi igienici di pareti divisorie sottili che ne riorganizzano la disposizione. Il terzo aspetto, infine, ha riguardato l’utilizzo di arredi fissi di alta tecnologia, funzionalità e design all’interno dei servizi igienici (sanitari di Ceramica Flaminia nei servizi igienici degli spazi comuni), l’applicazione di attrezzature ergonomiche nei servizi igienici per i diversamente abili, e l’installazione in ogni alloggio di due armadiature a muro con ante scorrevoli e pluri-accessoriate.

Altri progetti

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO 11 agglomerati

OPERE INERENTI S.I.I. DI 33 AGGLOMERATI, Regione Puglia - Macroarea BA-BAT, 2012 - 2013

MAGLIA N.21 – BARI

URBANIZZAZIONI PRIMARIE – ESPANSIONE C2 EX ART. 51 DELLE N.T.A., 2014