PROGETTO – Inserimento urbanistico
PROGETTO – Inserimento urbanistico
Committente
A.S.L. BA
Tipo di prestazione
Progettazione preliminare e definitiva, Coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione
Esecutori
GA&M s.r.l.; con altri professionisti
Ruolo professionale
Progettista; C.S.P.
Importo complessivo dei lavori
€ 9.169.010,00
Classi di lavori
E.08 IA.02 IA.03 S.03

L’edificio, strutturato su 3 livelli di cui uno interrato, è concepito come una giustapposizione di elementi, distinti per funzione, inseriti all’interno di una griglia modulare in acciaio-corten che scandisce il ritmo strutturale del volume. Questo è reso permeabile a sud, dove si apre completamente e a ovest dove 2 passaggi pedonali connettono il verde esterno con il giardino interno della corte per infondere nei pazienti un senso di apertura e fluidità. Inoltre, l’impiego di finestre a nastro con effetto riflettente permette al volume di mimetizzarsi. La scelta dell’acciao-corten è dipesa dalla sua versatilità strutturale e dalle indubbie capacità resistenti. Una soluzione di questo tipo ha permesso di lasciare inalterata l’orografia del terreno sottostante, essendo strutturalmente indipendente. L’idea di flessibilità architettonica data dalla struttura, si ripercuote sotto il piano funzionale, all’interno, dove specifiche interpareti reversibili rendono lo spazio facilmente adattabile. Una peculiarità di questo progetto sta nella semplificazione della gestione del manufatto edilizio attraverso spazi flessibili e fruibili in più modi, studio dei percorsi, scelta di arredi e di soluzioni funzionali di qualità specifici per la destinazione d’uso sanitaria, a favore di operazioni di riconfigurazione e di manutenzione agevoli. La sostituibilità e la durabilità delle componenti tecnologiche attraverso soluzioni come controsoffitti attrezzabili per impianti sono stati punti consapevoli della fase progettuale. Dal punto di vista dell’approvvigionamento energetico, si è prevista la realizzazione di un impianto solare e fotovoltaico. Il miglioramento del rendimento energetico dell’edificio è stato pensato attraverso chiusure verticali esterne trasparenti di ultima generazione e sistemi di controllo e gestione globale (impiego di dispositivi per automazione). 

  • https://uning.it/PROGETTO – Inserimento urbanistico

Altri progetti

NUOVO INSEDIAMENTO MILITARE – CUTRO (CR)

REALIZZAZIONE DI UNA CASERMA A LIVELLO DI REGGIMENTO MECCANIZZATO, 2005 - 2007

IMPIANTO DI DEPURAZIONE  DI SAN CESAREO

POTENZIAMENTO DELL’IMPIANTO CONSORTILE, San Cesario di Lecce (LE), 2020 - 2021